Teaser Cryo Treatment
at -110 °C
Choose a language

Illustrazione della camera del freddo per CCI, camera per crioterapia, Cold Sauna o criosauna? Ecco cos'è icelab −110°C!

Kältekammer, Kältesauna, Ganzkörperkältekammer, Ganzkörperkälteanwendung

Ecco come provare l’esperienza della camera del freddo icelab −110°C:

Per prima cosa sarete accolti da una reception preparata. Indossando semplicemente costume da bagno, calzature chiuse, guanti, mascherina e fascia per la fronte, avrete accesso  alle due anticamere (−10°C / −60°C) della camera del freddo da attraversare oppure in cui potrete soffermarvi brevemente per l'acclimatazione.

Arrivati nella camera di applicazione effettiva della crioterapia a corpo intero a −110°C, si resta sorpresi dal fatto che non si percepisce così tanto freddo. Non c'è da stupirsi visto lo 0% di umidità, al confronto, l'immersione in piscina dopo la sauna risulterà ghiacciata! SI lasciano passare i 3 minuti di tempo massimo, permettendo al freddo secco di icelab −110°C di agire. Nel frattempo si respira con regolarità, perché alla bassissima temperatura della camera del freddo la concentrazione dell'aria è quasi doppia e si espande al momento dell'inspirazione.

Quando si lascia la camera crioterapica, si avverte una piacevole sensazione di formicolio... È in questo momento che l’azione benefica entra in azione... I migliori risultati si ottengono grazie ad un trattamento costante, con una o due sedute al dì per diversi giorni, a seconda dell'indicazione terapeutica.

Pannello di controllo della camera del freddo a −110°C

 

Icelab −110°C è comandato da un pannello di controllo moderno. Le schermate visualizzano tutte le camere in tempo reale, uno schermo tattile mostra tutti i dati tecnici pertinenti e comprende i vari comandi; inoltre, un sistema di interfono consente la comunicazione costante tra i visitatori e gli assistenti.

crioterapia a corpo intero, camera del freddo, CCI, camera per crioterapia, Cold Sauna, criosauna, icelab −110°C